cold war

Cold War di Pavel Pawlikowski

cold war

Il film è asciutto e rigoroso così nella forma come nella narrrazione del grande e rovinoso amore tra i due protagonisti. Amore rovinoso e drammatico a causa dei confini invalicabili che si frappongono tra i due amanti; confini geografici e confini legati all’imperscrutabilità delle relazioni.

Senza orpelli narrativi, il bianco e nero tagliente privo di sbavature acuisce il senso del dramma e della forza delle passioni umane, aggiungendo fascino all’intero film. Pur in una narrazione concisa e misurata siamo pervasi da un che di poetico.

Dafne Visconti

 

COLD WAR di Pawel Pawlikowski (Polonia / Francia / Germania)

DATA USCITA:

Durata 88minuti