“Due giorni una notte” un punto di vista felice

locandina due giorni una notte Un film così semplice nel suo svolgersi da essere credibile. Non ci vuole convincere, semplicemente accade. I personaggi si mostrano, da vicino. Le parole sono poche, i pensieri suscitati molti e profondi. Proprio come avviene nella vita. Alle azioni di ciascuno corrispondono le reazioni di altri, ognuno si manifesta col suo grado di libertà e di umanità. Le parole hanno il potere di cambiare le idee, il film lo fa capire semplicemente. E’ stupefacente, e qui sta il genio degli autori, come arriviamo a percepire il forte contenuto del film sul senso della felicità non appena il film si conclude. La felicità è un orgoglio interiore che può derivare da un convergere di azioni e pensieri che autonomamente agiscono su un sentire interiore. La felicità può stare nella purezza di pensiero della percezione di sè. Un film, alla fine, filosofico. Da vedere.

Dafne

Annunci

Lascia un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...