Genesi – lo sguardo di Salgado sul Pianeta

Image

Il primo impatto è stato come un senso di caos. Le foto sono tantissime, a volte molto molto grandi altre volte più piccole. Tutte immagini in bianco e nero, animali, paesaggi, uomini, ovvero tutto ciò che ci circonda e viviamo, Quindi, giustamente, il caos.

Per questo il primo bisogno è stato di dare una iniziale scorsa generale, anche per capire la geografia dei locali: le stanze sono almeno quattro che si intersecano fra loro, una addirittura è dentro l’altra.

Dopo la panoramica generale utile a farsi una mappa mentale del luogo e concettuale delle immagini mi è stato possibile ripercorrere la mostra passo passo, con lentezza.

E’ una testimonianza affascinante ed importante del nostro pianeta. La quantità e varietà di immagini fa bene percepire l’immane lavoro e la grande passione che sta dietro a questo risultato.

Si rimane stupiti ed incantati dalla bellezza, dalla stranezza, dall’espressività di uomini, animali, piante.

Image

E’ una testimonianza, ma non è un semplice reportage infatti si viene coinvolti da una sensazione che si avvicina alla cifra poetica che credo derivi dall’amore per la natura e per il proprio lavoro, che il grande Salgado trasmette.

Da vedere, assolutamente.

Dafne

Annunci

7 comments

  1. Ho letto ieri di Salgado su Repubblica e sul suo progetto. La bellezza delle sue foto è forse racchiusa nella sua fedele riproduzione della vita stessa. I suoi sguardi, le sue persone, la natura nei suoi mezzitoni reali, quelli che amalgamano alla vita di tutti i giorni (belli e meno belli) le atmosfere che avvolgono tutto come in una nebbia emotiva di grande spessore. Spero di riuscire a vederla!!

    Mi piace

    1. Spero che tu possa vederla per sapere le tue impressioni.
      Voglio ora approfondire un po’ il mio pensiero: ho dovuto soffermarmi a riflettere durante la visione della mostra per definire bene le mie impressioni che oscillavano fra una sensazione di star vedendo un reportage-documentazione e la sensazione che ci fosse qualcosa d’altro che non terminava nella testimonianza (e se anche così fosse stato il lavoro è talmente ampio da risultare stupefacente). Alla fine ho capito che oltre alle immagini in sè, il tutto è avvolto da indiscutibile fascino, risultato della mente e creatività di un uomo di grande spessore.
      Se riesci ad andare troveremo certo il tuo post.

      Mi piace

Lascia un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...